Come un Romagnolo può organizzare una vacanza a Lampedusa?

noleggio auto lampedusa

Che tu sia di Modena, Parma oppure di Bologna credi che sia difficile organizzare una vacanza a Lampedusa perché troppo lontana oppure difficile da raggiungere? Non c’è niente di più sbagliato!

Nei mesi invernali sarebbe così, poiché i collegamenti aerei in pratica esistono solo da Palermo e da Catania, nei mesi estivi invece, grazia alla stagione turistica Lampedusa si avvale di tantissimi collegamenti aerei per le principali città italiane come Roma, Milano, Torino, Bergamo, Venezia e udite udite … anche Parma e Bologna!

Dopo aver preso il volo aereo che più ti fa comodo (anche economicamente parlando) è il momento di decidere di programmare la vacanza vera e propria a Lampedusa: quello che vi serve è organizzarvi per l’affitto di un bel appartamento, o una villetta o, ancor meglio, un bel dammuso, costruzione caratteristica lampedusana, rifinita in pietra locale. Infine, se partite con tutta la famiglia, quello che vi serve è cercare un’auto a noleggio che vi servirà sicuramente per girare tutte le bellezze di quell’isola incontaminata. Per chi viaggia in coppia, invece, è più comodo e conveniente noleggiare uno scooter.

Per far tutto ciò, affittare un appartamento e per il noleggio auto Lampedusa quello che consigliamo è affidarsi ai Servizi Mikael che da 20 anni e oltre organizzano vacanze complete a Lampedusa riuscendo a soddisfare ogni richiesta per tutte le tasche.
Una volta arrivati a Lampedusa vi accoglieranno in aeroporto e vi daranno inoltre tutte le info sull’isola e vi indirizzeranno in tutti i posti che meritano di essere provati: bar, ristoranti, spiagge e tutto ciò che riguarda i divertimenti dell’isola.

Le cose da non perdere a Lampedusa sono sicuramente le principali spiagge: la Guitgia, Cala Croce, Cala Madonna, le baie di Mare Morto e Cala Creta e infine, la più famosa e celebre Spiaggia dell’Isola dei Conigli, che nel 2013 è stata addirittura votata come spiaggia più bella del Mondo e nel 2017 invece come Spiaggia più bella d’Italia.

Altro da non perdere è assolutamente il centro, di cui la Via Roma il punto principale, dove sono concentrati una grande varietà di bar, tutti con la propria produzione di dolciumi siciliani e varie prelibatezze.

L’esperienza forse più indimenticabile, quasi sicuramente sarà quella della Gita in Barca, si tratta di un escursione che ha la durata di circa 8-9 ore nella quale (tempo permettendo) si girerà l’isola a trecentosessanta gradi, scorgendo ogni sua bellezza e nell’ora di pranzo, si assisterà e si degusterà ad un pranzo a cui forse non tengono testa nemmeno i migliori ristoranti con una grandissima varietà di antipasti a base di pesce fresco e un primo piatto sempre a base di pesce Lampedusano.
Grazie a questa gita riuscirete a scorgere luoghi che altrimenti da soli non riuscireste a vedere: la Tabaccara, La baia di Cala Pulcino, Taccio Vecchio e infine, come spesso capita, si può anche avere la fortuna di riuscire a vedere i delfini!
Che aspettate, zaino in spalla, trolley in mano e organizzare la vostra vacanza a Lampedusa!